E l’energia?

ci sono giornate in cui ci si sente come storditi. la vita ci scorre di fianco e non c’è modo per scorrere noi con lei.
la realtà sembra distante, quasi un lusso poterla vedere.
non perdersi d’animo è la principale lotta, spesso una battaglia persa.
e allora? allora si va avanti, si trova il modo di tornare a respirare, se la soluzione non esiste, inutile crucciarsi in una situazione di stallo, bisogna viverla e basta.

alternative non ce ne sono.
non resta che vivere.
pensare a quando, di notte, si potrà guardare la luna dal balcone, a quando si potrà respirare l’aria pulita dei campi e perdersi in risate con gli altri.

i momenti no sono solo l’altra faccia della medaglia.
anche lo yoga insegna che il respiro sale e scende, in ida e pingala. è normale che sia così.
perciò vale la pena di provare a diminuire i pensieri ed aprirsi all’immenso. e l’energia tornerà.
l’energia tornerà!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...