Migliorìe

Mi vorrei migliorare.
Come mamma per prima cosa.
Già con l’inizio dell’anno sono stata avvolta da una nuova energia che mi ha dato una rinnovata forza, ora però vorrei essere più concentrata e proporre alla mia piccola un tipo di educazione e di un tipo di vita che possano davvero essere positive e utili alla sua crescita. Trovo spunti interessanti sui libri, su come comportarsi coi figli piccoli e più che altro su cosa non fare.
Una volta a settimana andiamo al “progetto insieme” dell’asilo nido, dove i bimbi entrano in contatto tra loro e possono svolgere alcune attività manuali, disegni con le mani o pennarelli, toccare materiali diversi e via dicendo.
Ma mi chiedo che cosa le piaccia veramente, fino a che punto proporle io, anche a casa, qualche attività (la torre da costruire con le costruzioni di legno, i disegni, i puzzle, leggere i libretti) o in che misura lasciarla libera di cercarsi da sola qualcosa da fare, dato che, per la maggior parte delle volte, cerca me o vuole fare quello che faccio io.
Facciamo un po’ di yoga ogni tanto (cioè, io faccio yoga, e lei mi salta addosso e ride).
Ultimamente anche sporcarsi (mentre mangia da sola) con gli alimenti lo considero un’attività (yoghurt, ricotta, risotto, altro), così come andare da qualche amichetto/a coetanei per “giocare insieme”.
Di sera, ultimamente, guardiamo insieme una puntata dei Teletubbies su dvd. Mi piacciono, sono creati per bimbi piccolini, ma mi sto accorgendo che poi dopo cena pretende sempre di guardarli, è difficile distoglierla da questo desiderio. E io spesso son talmente stanca che cedo, pur di stare seduta 10 minuti.
Mi sono decisa a rispolverare la mia tesi di laurea, che all’epoca avevo odiato per il non interesse che avevo verso l’argomento (che mi era stato “imposto”): La percezione della televisione da parte dei bambini.
Ne leggo sempre anche su internet, di argomenti del genere, e, per quanto io sia contraria alla televisione (in casa è praticamente sempre spenta), per quanto mi dia fastidio quando da alcune amiche con bimbi piccoli noto che è sempre costantemente accesa come un fastidioso sottofondo stancante che poi si mischia con le musichette dei giocattoli dei bambini, non mi dispiace però farle vedere quei 10 minuti di quel programma che ho scelto io per lei… ecco, se non fosse che poi diventa praticamente imprescindibile.

Stasera scartabellerò la mia tesi per cercare qualcosa di illuminante… ben sapendo che dal 1998 ad oggi le cose sono cambiate, ulteriormente poi con l’avvento di tablet, smartphone e via dicendo…

Comunque sia, dicevo, vorrei migliorarmi. E non solo nelle attività proposte, ma nel creare per lei un ambiente sereno e con relazioni significative, senza troppi divieti ma nemmeno troppo lassismo. E con meno nervosismo da parte mia, che ogni tanto mi lascio prendere dallo sfinimento “generale” da lavoro-casa-cose da fare-stanchezza.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...