Sogno: la caverna preistorica

Stanotte si sono susseguiti diversi sogni.
Uno dei più particolari, mi vedeva intenta ad attraversare un fiume sotterraneo che sembrava abbastanza pericoloso e turbolento, e per farlo dovevo entrare in una grotta e guadare in un punto dove c’era un serpente e anche dei resti di ossa umane, forse di uomini preistorici. la grotta stessa sembrava la calotta di un teschio con le orbite oculari vuote.
Se avessi guadato il fiume, la via che mi aspettava oltre non era visibile, era quasi un salto nel vuoto, ma era come se non vi fosse alternativa.

Ciò che mi è venuto in mente per prima cosa, è stato un suggerimento a me stessa: segui la via stretta e tortuosa, è un passaggio obbligato per arrivare ad uno stadio successivo (di vita).
La grotta mi evoca il passato, addirittura la preistoria, qualcosa di ancestrale, qualcosa che ha lasciato il segno (le ossa) e che forse va ricomposto, superato, attraversato senza più paura. un passato , o l’inconscio?, che può essere pauroso, abitato da serpenti, e da chissà che altro, ma una volta superato ci sarà altro, la vita, il fiume, la coscienza da attraversare, per andare dove? Non si sa, ma alternativa, qua, al punto di partenza, non c’è, se non quella di farsi travolgere dal fiume.
Per cui… mi rimbocco le maniche e parto!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Sogno: la caverna preistorica

  1. Chandana ha detto:

    Buon viaggio allora 🙂 Namaste

  2. ylenia ha detto:

    si dice che non c’è evoluzione senza ostacoli… che il tuo viaggio sia una sorpresa costante verso la meta che desideri!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...