Meditazione con il gruppo

Immagine

“Con la pratica della meditazione scoprirete che avete un paradiso portatile nel vostro cuore.”
P. Yogananda, Il maestro disse

Un percorso spirituale richiede un certo impegno.
Nessuno regala niente, nemmeno in questo caso.
Questa è una cosa che mi vorrei ricordare. Quando mi interrogo sul cammino che ho fatto fin qui, sulla strada che ancora vedo davanti a me (ed è un bene già il riuscire a vederla!), di questo mi vorrei ricordare: dipende tutto dal mio impegno.
Dipende da quanta energia investo, da quanta attenzione presto al mio percorso.
E l’energia è mossa dalla volontà.
Perciò, anche se ieri sera sono tornata abbastanza tardi dal lavoro, e sono rimasta un’oretta e mezza e basta, con la mia piccola, nonostante i dubbi sul rivedere il vecchio gruppo di meditazione o no, sul lasciare a mio marito la gestione della cena e della piccola, spronata proprio da lui, mi sono decisa.
Sono andata alla meditazione a cui non partecipavo da tempo.
La loro gioia nel rivedermi, il mio sentirmi ancora una volta tornata “a casa”, l’entusiasmo nel raccontarmi le ultime attività del gruppo, ne hanno fatto una serata speciale, come l’ha definita la mia vecchia (non in senso anagrafico) insegnante, che era talmente felice e sorpresa!
Ma, cosa più importante, la calma nella meditazione.
In un ambiente senza distrazioni, dove tutti perseguono lo stesso scopo, è più facile entrare in nel silenzio, in se stessi, più che a casa, sicuramente.
Ringrazio tutti loro, e lei, con cui spesso ho un rapporto di “amore-odio” (parole forti), o, per meglio dire, di “tira e molla”.

Nelle mie intenzioni, il ritornare, il ricordarmi dell’impegno, dell’importanza di seguire il Maestro.
Come si diceva ieri: “metti la tua pace interiore al primo posto tra le tue priorità”.

Om Shanti

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Meditazione con il gruppo

  1. Chandana ha detto:

    Che bella frase di Yogananda “un paradiso portatile”.
    Mentre ti leggevo, senza volerlo, sono volata al mio vecchio cerchio…
    Ti sei concessa il tuo tempo, è bellissimo.
    Meditare in gruppo poi è tutta un’altra cosa 🙂
    Om Shanti.

    • auradiluna ha detto:

      Sì, è una frase bellissima! Tutto ciò che serve è dentro di noi!! 😀
      Penso che i cerchi, i gruppi, in ogni caso emanino sempre una certa energia… poi sta a noi accoglierla o distanziarsi… Un abbraccio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...