Insonnia… di nuovo…

Immagine

Il cielo di stamattina alle 5,27 preludeva all’alba.
Non mi ero svegliata appositamente per fotografare. Nemmeno – lo dico a malincuore – per meditare.
Semplicemente l’insonnia non mi lasciava in pace già da un paio d’ore, da quando la piccola aveva perso il ciuccio e si era svegliata.
Oltretutto, ieri sera avevo concluso la giornata con una sessione di yoga e con una piccola meditazione.
Il punto è che quando poi non mi riaddormento, mi prende il nervoso. Così alla fine sono scesa in sala, ho acceso una candelina al maestro, cercando di meditare un pochino. Poi, lentamente mi sono tranquillizzata e l’umore è migliorato. Credo di aver dormito un’oretta ancora, prima del suono della sveglia.
Nell’ultimo periodo, il mio sonno è talmente disturbato che sto prendendo la melatonina. Ieri sera me la sono dimenticata.

E stamattina, in treno, leggevo un libro sullo yoga, ed ero giusto giusto arrivata alla parte sulla ghiandola pineale… si dice infatti che sia la ghiandola preposta alla meditazione, al contatto tra la materia e lo spirito, e che sia lei a determinare il nostro bioritmo, l’invecchiamento… ed è quella che secerne melatonina.
Cosa dovrei pensare? che sia un caso aver letto questa pagina proprio stamattina?
Forse sì, o forse, come sosteneva Jung, la sincronicità o coincidenza di due eventi, ci dice qualcosa di noi, qualcosa di profondo, di interiore. Il messaggio è chiaro.

Mi manca quella meditazione profonda che per tanto tempo avevo portato avanti. Ieri, però, durante la lezione di yoga, mi era arrivato proprio questo concetto, chiaro: proseguire il percorso. Non mollare.
Ho preso un impegno, tempo fa, e per prima cosa è a questo che devo guardare. La soluzione sta tutta lì.
Poi, magari, può anche darsi che il sonno non migliorerà, ma magari avrò altre risorse. Lahiri Mahasaya non dormiva.
Il sonno, secondo i maestri, è controproducente (…a certi livelli forse è così…!)

Smetterò di preoccuparmene, nel momento in cui proseguirò sulla mia strada.

Annunci
Digressione | Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Insonnia… di nuovo…

  1. russell1981 ha detto:

    Bellissima immagine… bellissima atmosfera…

  2. auradiluna ha detto:

    Sì, non mi capitava da tempo di essere sveglia a quell’ora..

  3. Catia ha detto:

    Comunque la melatonina è un portento!
    La stiamo prendendo sia io che Luca ( che quando fa i turni di notte il suo ritmo sonno-veglia subisce un tracollo).

    • auradiluna ha detto:

      …mi consolo…l’importante è ricordarsi di prenderla.. io non reggo più la stanchezza, di giorno! Massima comprensione per Luca!!

      • Catia ha detto:

        Io reggo di giorno ma alle nove di sera ho un crollo pauroso. Solo che poi in piena notte mi sveglio perchè comunque le mie ore di sonno me le sono fatte. Dovrei alzarmi e …. meditare

      • auradiluna ha detto:

        Questo sì che sarebbe il massimo!!! Anch’io crollo presto di sera… Ma mi tocca resistere e poi va tutto a rotoli!

        Inviato da iPhone

  4. tiptoetoyourroom ha detto:

    Io invece dormo un sacco. E purtroppo posso testimoniare che i maestri hanno ragione: sono sempre stanca! Se la notte mi sveglio e fatico a riaddormentarmi, provo con il gioco dell’alfabeto. Scelgo una categoria (tipo poeti, fiori, gusti di gelato, paesi africani…) e ne cerco uno per ogni lettera dell’alfabeto. Di solito funziona. 🙂
    Mi piace molto quello che dice Jung, perché a me capita spesso questa sincronicità di due eventi…
    Buona serata… anzi: buona notte!!

    • auradiluna ha detto:

      Ciao! Questa non l’ho mai provata, il gioco dell’alfabeto! Tipo quello che si faceva da piccoli, “nomi, cose, animali”!!
      Una volta ho tentato di contare le pecore e sono arrivata a oltre 1000 e mi son fermata…!! La prossima volta provo il tuo metodo!
      😀

  5. ylenia ha detto:

    a proposito di pineale, alle mamme che vengono a far lezione coi bimbi insegno un massaggino semplice semplice per aiutarli a rilassarli: un dito (pollice o indice) preme e fa un movimento circolare lento lento proprio sulla pineale, lì nella fronte. mentre lo insegno racconto sempre quanto questo massaggino è importante, per i motivi che hai scritto tu. non ho mai preso melatonina, ma questo massaggio funziona tanto anche su di me!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...