Luce all’alba

Sto notando sempre più come le mie giornate siano diverse a seconda della mia “centratura” nella luce.
Quando già sono stanca, svogliata, con tendenza a vedere le cose solo in negativo, la giornata prende una piega ancora peggiore.
Nei giorni in cui medito, o mi sforzo di pensare “positivo” per così dire, tutto si acquieta.
Mi capita spesso, però, di sentirmi bene, ma come su un trampolino di lancio, solo che poi non si parte. Spesso rimango lì, ad ammirare il panorama, a desiderare di entrarci, di vederlo più da vicino, ma poi non succede.
E non sto parlando tanto di tecniche meditative, quanto di vita reale.
Mi sto chiedendo fino a che punto sto vivendo la mia vita e fino a dove, invece, la sto osservando da lontano.
Ho bisogno di trovare una spinta!

Immagine

Questa è la luce di un’alba, un’alba con nebbia.
A volte è così: mi sento come all’alba, con una giornata davanti da incominciare, con grande energia e nessuna stanchezza.
Fresca e pronta.
Poi, a volte “va”, a volte no.
Non riesco a decidermi a migliorare me stessa, a vincermi, a prendere in mano le situazioni.  A fare un salto.
La vedo, la strada: eccola lì. Si tratta di fare un passo.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Luce all’alba

  1. tiptoetoyourroom ha detto:

    “Spesso rimango lì, ad ammirare il panorama, a desiderare di entrarci, di vederlo più da vicino…”: bellissima immagine, che descrive, non di rado, anche il mio stato…
    Baci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...