Maternità

“Sono a casa in maternità”, avevo scritto ad un gruppo di amiche, parlando del perché fossi a casa a stendere i panni all’ora di pranzo, un giorno della scorsa settimana.  Poi sono andata a far fare il riposino pomeridiano alla piccola, e al ritorno, il gruppo, su whatsapp, si era scatenato in “ma che bella notizia!!”, “ce lo dici così??” “complimenti” e un sacco di cuoricini e altre icone.
Una l’aveva già comunicato entusiasta a sua madre.
“Ragazze… siete fuori di testa?? E’ maternità che avevo arretrata!!”
Ero per terra dal ridere. E, ok, non mi ero spiegata fino in fondo.
Questo per dire che da una settimana sono a casa in maternità-facoltativa-che-avevo-avanzato, sempre per la piccola.
Ed è uno dei momenti più belli che ho passato negli ultimi mesi! Intanto, la piccola era stra-felice di sapere che per un po’ di tempo sarei stata a casa con lei, e poi ho capito che la cosa più entusiasmante che ci possa essere è portarla al parchetto di mattina. Tranquille, con pochissimi bambini, un giorno ci siamo anche sdraiate insieme su una di quelle altalene-amaca a guardare le nuvole.
Poi il pranzo insieme, io e lei, e la nanna pomeridiana, nel lettone, dove possiamo dormire abbracciate (spesso anch’io!).
Le giornate sono passate rapidamente, avrei anche avuto mille progetti e idee che ho dovuto poi selezionare (gite in giornata, cucinare biscotti con lei, andare tutti i giorni da mia mamma e via dicendo…).
Il pensiero di avere un’altra settimana davanti di maternità mi mette tranquillità. E soprattutto spero tanto che per lei sia positivo stare ancora con me tutto il giorno per un periodo prolungato (quasi l’altra sera non mi lascia andare a yoga però!).

m,amm a
mamma,
MAMMAN,.Lòòòòòòòòòòòò

Eccola: “mamma, voglio scrivere anch’io”. “E cosa vuoi scrivere?” “Mamma”.
Io sono commossa!

Ad ogni modo, in questa settimana mi sono rigenerata, tra il riposo (su materasso nuovo), uscire all’aria aperta, frequentare nuovamente il gruppo di meditazione, mi sono sentita ancora viva, forse la Pasqua è anche questo, ridare vita, e la cosa si sente davvero.

Buona Pasqua a tutti!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Maternità

  1. enricogarrou ha detto:

    Auguri anche a Te, di cuore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...