Che stanchezza!

DSC_0734

Da qualche settimana mi sento davvero stanca, arrivo a sera che mi sento uno straccio.
A volte la vivo proprio male questa situazione. Va a finire che divento nervosa e me la prendo con tutti per piccole cose.
Ieri in macchina ho acceso la radio e c’era l’oroscopo (mai ascoltato prima), e mi son detta: “Sentiamo un po’ cosa dice, ho proprio voglia di ridere un po’”, e arrivati al mio segno il consiglio era: “Intraprendete un viaggio interiore: vi servirà più avanti”.
Ero sconcertata. Ma decisa a intraprendere il mio viaggio interiore.
Così mi sono ritagliata un po’ di tempo, dopo il lavoro, e ho ascoltato un cd di una mia ex insegnante yoga, con una pratica di yoga nidra. Anzi, per la verità questa pratica lei l’ha chiamata “Antahvikrama”, che significa “cammino interiore”.
Serve per liberarsi di una negatività, a differenza dello yoga nidra, dove si semina un granino di positività che darà i suoi frutti.
Ebbene, è stato un viaggio davvero graditissimo, anzi, troppo breve, avrei già voglia di rifarlo, di immergermi di nuovo in un mondo che sembra quasi un mondo parallelo, avevo la sensazione di essere stata catapultata in un luogo tutto mio, dove stavo bene, mi sentivo energica e potevo rigenerarmi.
Sarà che il momento di stanchezza mi richiede di trovare un modo per uscirne… e questo mi sembrava sul serio un grande mezzo per farlo…

Comunque, penso in realtà di aver bisogno di riposo. La stanchezza non mi lascia molta tregua, soprattutto di sera. Da un paio di giorni sto portando anche degli occhiali (avevo sempre avuto una vista perfetta!) soprattutto per leggere di sera o quando sono stanca (cioè quasi sempre!).
Non sopporto molto bene il lavoro, ma nemmeno le incombenze a casa, mi trovo sempre nel “dover fare” e il rischio è di perdere di vista alcuni obiettivi importanti.

Mi chiedo anche che cosa sto trasmettendo alla mia piccola, l’immagine di una mamma sempre impegnata in qualcosa, sempre di fretta, con poco tempo per giocare, che cucina poco (“mamma, stasera mangiamo un po’ così” quando le avevo proposto pomodorini e mozzarella…).

Non riesco a tranquillizzarmi del tutto.
Forse quel giorno che siamo andati in montagna per una gita, quel giorno un po’ sì.
DSC_0699_1 DSC_0702
Ora attendo con ansia la vacanza al mare.. e la prossima sessione di yoga nidra/antahvikram!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...