Orfismo e spiritualità

Fra i miei attuali interessi filosofici, mi attira molto quello sull’origine della spiritualità nel mondo e nella cultura occidentale.
Qualche anno fa, sulla scia di questa voglia di conoscenza, sono incappata in un libro che solo ora, in realtà, ho deciso di leggere (anche perché mio marito, che mi ha preceduto, me ne ha decantato le lodi): “Orfismo e tradizione iniziatica” di Raphael.

Avevo “individuato” questo argomento, l’orfismo, in quanto, andando a ritroso nella storia della filosofia e delle religioni, mi ero chiesta cosa vi fosse “prima”, prima della tradizione degli dei greci, e addirittura prima della storia della filosofia, che solitamente inizia con la scuola di Mileto (VI sec. a.c.)

Intanto, dato che sono ancora all’introduzione del libro, ho cercato qualcosa in giro per la rete, trovando alcuni concetti molto interessanti, come la concezione orfica dell’anima come qualcosa di divino:

“Il corpo di tutti obbedisce alla morte possente,
e poi rimane ancora vivente un’immagine della vita, poiché solo questa
viene dagli dèi: essa dorme mentre le membra agiscono, ma in molti sogni
mostra ai dormienti ciò che è furtivamente destinato di piacere e sofferenza.”
Pindaro (V sec. a.c.), trad. G. Reale

E Platone cita Euripide (V sec. a.c.):
« Chi sa se il vivere non sia morire
 e il morire invece vivere. »

A quanto pare, nell’Orfismo troviamo, forse per la prima volta (?) la dicotomia anima e corpo, e il principio della trasmigrazione delle anime!
Su Wikipedia si cita una teoria secondo cui questa idea dell’anima divina e immortale, sia stata presa in prestito dalla cultura sciamanica scita del Mar Nero, che i greci avevano colonizzato nel VII sec. a.c.

Insomma, non è semplice risalire all’origine della faccenda.
Però non vedo l’ora di entrare nel vivo del libro!
Orfismo%20e%20tradizione%20iniziatica

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Orfismo e spiritualità

  1. tiptoetoyourroom ha detto:

    Interessante sì! L’orfismo ha affascinato molto e molti intellettuali dell’antichità. Bello che tu abbia voluto cercare prima dei Greci.
    Un abbraccio…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...