Energia lunare

Ho voglia di ricordarmi gli aspetti positivi dell’estate che lentamente se ne sta andando, di ricordarmi dei “ciuffi” in mare con la piccola, delle risate e dei giochi in spiaggia, delle gite al fiume, della sua festa di compleanno, ma anche dei momenti miei con le amiche, con mio maritoDSC_0227_1

della mia nuova collana in Gasparite (o Criptonite come la chiamo io), che è una pietra su cui non trovo grandi informazioni ma che mi attira molto

IMG-20150904-WA0004

e dei momenti “costruttivi” con la piccola dove mi aiuta nei compiti di casa… la mia tesorina!

DSC_0228

L’inserimento alla scuola materna procede bene. La scorsa settimana, vedendola triste di mattina e un po’ spaesata in generale, mi ero amareggiata un po’. Ad ogni modo procediamo, mi sembra una bimba forte che sta affrontando il cambiamento con tutte le sue risorse e senza lamentarsi e la stimo molto, io all’epoca avevo piantato delle grane a tutti e alla fine non mi ero ambientata per niente.

Dicevo, che ho voglia di ricordarmi le cose positive degli ultimi mesi, per entrare poi pienamente con una scorta di energia in questa fine estate – inizio autunno.

Ho notato che ieri era il novilunio, pare che sia un momento particolare di rinnovamento delle energie, in cui la Luna si trova in un luogo misterioso in cui inizia a ricaricarsi.
Nei Veda, gli antichi testi sacri sanscriti, la Luna era considerata dispensatrice di energia, di nettare lunare che era paragonato al Soma, la bevanda (probabilmente allucinogena) utilizzata durante i rituali e i sacrifici.
Grande importanza si dava alla Luna, così come alla natura, alle sue stagioni e a suoi cicli.
Mentre ascolto questi insegnamenti sui Veda (esistono delle lezioni on line), mi chiedo sinceramente dove siamo finiti noi, così scollegati dalla natura, tanto da non sapere più quali sono i frutti di stagione.
Sta a ognuno di noi riconnettersi alla natura dalla quale non possiamo separarci, ascoltarla ed entrare in sintonia con tutto questo mondo che per gli antichi era la normalità. I rituali celebrati per ingraziarsi il raccolto erano la fase più importante dell’anno, necessari per la loro stessa sopravvivenza.
Chissà che non traessero energia proprio da questo contatto con gli elementi e con gli astri.

Comunque sia, vorrei imparare ad essere più calma, ma più calma dentro.
Vorrei sentirla così: una calma energia lunare.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Energia lunare

  1. tiptoetoyourroom ha detto:

    “Potevo assumere un cannibale al giorno per farmi insegnare la mia distanza dalle stelle” (F. De Andrè). Mi hai ricordato la tesina fatta per l’abilitazione, che poi è diventata un incontro serale in biblio per festeggiare il compleanno di Italo Calvino. Ti ricordi “Luna e Gnac” di Marcovaldo? Più o meno ragiona intorno alle stesse cose che dici tu, sulla nostra distanza dalla natura.
    Anch’io all’inizio non volevo andare all’asilo (almeno così racconta mia madre) e allora mi hanno tenuta a casa senza dirmi niente, finché un giorno io ho chiesto di andarci! Dev’essere stato di sicuro uno dei primi interventi subdoli di plagio della mia psiche… oggi malridotta 😉
    Ciao!! 🙂

    • auradiluna ha detto:

      Ciao cara, ma tu mi sopravvaluti! non conosco Luna e Gnac! :/
      Mi consigli di leggerlo?
      Forte tua mamma, checchè tu ne dica 😉 Per fortuna, per ora, la mia piccola ci va volentieri, a patto di portarsi il pelouche di topolino!

      • tiptoetoyourroom ha detto:

        “Luna e Gnac” è carinissimo, l’ho dato anche come analisi del testo tanti anni fa in una prima scientifico ed era piaciuto (a parte il fatto che fosse una verifica). A proposito: sono di nuovo all’artistico, ma ti racconterò via mail…
        Un bacio 🙂

      • auradiluna ha detto:

        Che tempismo! Sìsì, dimmi dell’artistico! Cercherò Luna e Gnac!!
        😀
        Buona giornata e ti aspetto via mail

  2. Sara ha detto:

    Fare meditazione aiuta tantissimo a riconnettersi con la Natura e con sé stessi. Io ho iniziato da quasi due anni e sono riuscita a migliorare molto.
    Bellissime immagini, soprattutto la piccina alle prese con le piantine 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...