Stimolare la fantasia

Il tempo con la piccola è sempre un tempo prezioso. Il suo entusiasmo per le novità mi incanta sempre.
Adesso ci stiamo cimentando con le storie inventate da noi. Mi sono accorta che lei inventa delle storie in ogni contesto e che c’è una storia pronta per ogni oggetto, pelouche, sassolino e pezzo di carta che trova. Perfino (e non da ultimo, purtroppo) le forme che di notte sembrano fantasmi o teschiosauri (che a furia di nominarli, me li sono sognati una notte!)
Così mi sono chiesta in che modo poter sviluppare questo suo interesse per le storie. In biblioteca prendiamo regolarmente libri in prestito e glieli leggiamo ad alta voce, lei adora soprattutto Spotty e la Pimpa. Di sera non manca mai la favola della buona notte. Poi,
girovagando per internet, ho trovato uno spunto che poi ho seguito: ho raccolto una serie di illustrazioni per bambini, a caso, quelle che più mi piacevano, le ho stampate e poi insieme le abbiamo ritagliate e incollate su fogli colorati.

DSC_0446DSC_0445

DSC_0448

Ho dovuto un po’ insistere perché non scegliesse solo fogli…. gialli (il suo colore preferito), e alla fine sono nate “le nostre schede” colorate. Le ho detto che possiamo prenderne una alla volta, guardarla per bene e poi inventare una storia, sia io che lei, insieme.
Non avevamo ancora terminato il lavoro di incollaggio, quando lei ha guardato una scheda e mi ha chiesto: “Mamma… ma perché mi sta guardando quel coniglietto??”

coniglietto

Così le ho inventato una storia.
Le piacciono molto le nostre schede, e per me è anche un modo per ricordarmi di prendere un po’ di tempo per sedermi con lei e dedicarci ad un’attività creativa e stimolante, che serve anche a me per ripescare quel mondo fantastico che solo nell’infanzia ti trovi a vivere…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Stimolare la fantasia

  1. emanuela ha detto:

    che bello, non solo stimoli la sua fantasia ma vi state costruendo una vostra personalissima biblioteca! e trovo anche positivo che inventi storie sui suoi fantasmi notturni, almeno inizia ad esorcizzarli.Magari potete pure provare a disegnarli ed a creare storie buffe su di loro…
    un grande abbraccio Emanuela

  2. Odette ha detto:

    Mi hai ricordato che il tempo più bello assieme è quello creativo. Questi momenti i bimbi non se li scordano più. Le hai donato un ricordo perfetto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...