Festa alla scuola materna

Ieri siamo andati alla “festa della famiglia” natalizia alla scuola materna della piccola.
Da tempo avevamo raccolto le sorpresine delle merendine che sarebbero state utilizzate come premi per gli “ambi” alla tombola di Natale, nonché comprato i biglietti della lotteria e preso le ore di permesso dal lavoro.
Quindi, arrivo dal lavoro e, abitando a pochi passi dalla scuola, corro a casa a cambiarmi dagli abiti da ufficio, dagli stivaletti col tacco e dai pantaloni neri…
Meglio stare comodi, magari ci si siede per terra, poi chissà che caldo – mi dicevo, e mi son messa sotto al maglione una maglietta nera normale “second hand” nel caso avessi avuto caldo. Tolta la collana, perché dovendomi abbassare sempre a fare qualcosa con la piccola mi infastidisce… esco di casa e incontrato mio marito andiamo alla festa: gili altri, tutti eleganti.
“Perfetto”, mi son detta.
Ci sediamo sulle sedie mignon disposte al perimetro dell’aula, e i bimbi in coro iniziano stentatamente una canzone. All’istante, un sacco di genitori si alzano in piedi contemporaneamente per filmare coi cellulari, piazzandosi anche davanti a noi a mo’ di muro e non lasciandoci vedere nulla. Ok, ci alziamo e dopo aver scattato una foto desisto perché la cosa mi sembrava assurda. Oltretutto i bimbi (spaventati??) avevano smesso di cantare. Si sentivano solo le voci delle maestre.
Beh comunque la festa procede, con una tombola carina: dato che l’argomento di quest’anno è il corpo umano, la tombola era costituita da immagini delle parti del corpo. L’idea mi piaceva. Peccato la baraonda che si era generata.
Poi siamo passati nel salone, con tutte le classi contemporaneamente, dove condividere una fettina di panettone e altro, ma qui stavolta era la piccola che mi chiedeva: “ma dov’è la festa?”

Insomma, con un certo sollievo poi siamo tornati a casa, e le ho chiesto: “Cosa ti è piaciuto di più, della festa a scuola?”
E lei: “Voi!!”

Come si fa a non sciogliersi e a pensare che comunque ne sia valsa la pena?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Festa alla scuola materna

  1. melissa ha detto:

    A me tocca sabato e nella nostra scuola materna fanno proprio uno spettacolo, le maestre devono essere delle sante a coordinare più di 80 bambini!
    Non so se ti è arrivata la mail di Shivani….l’ho letta e ho pensato a te e a tutte le mamme sul sentiero, mi sembra una benedizione! Chissà che riesca a riprendere dove ho lasciato…Ciao!!!

    • auradiluna ha detto:

      Ciao Melissa, sì ho ricevuto la mail, mi stupisco sempre di quante idee riescano a proporre! Però al momento sono in una fase di “standby”.. magari poi un giorno ti scriverò! E la tua scuola (di naturopatia intendo)? Un caro saluto!

      • melissa ha detto:

        Gli studi procedono ,anche se è difficile mantenere l’equilibrio con famiglia e lavoro, e mi danno molta soddisfazione. Mi auguro, anche se in stand by, che tu sia serena! Buone feste, Melissa

      • auradiluna ha detto:

        Sì, sto bene, grazie e spero di uscire dallo stand-by in questo periodo di riposo… un grande abbraccio!

  2. tiptoetoyourroom ha detto:

    I genitori… i cellulari… i genitori coi cellulari… che connubio terrificante!!

  3. emanuela ha detto:

    sai che ho sempre pensato che a rovinare la dolcezza e la naturalezza delle feste all’asilo (…ho un certa esperienza, con i miei tre figli…) il più delle volte siamo noi genitori?
    un abbraccio grande a te e piccolina.
    Emanuela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...