Vietato non toccare!!

Ieri pomeriggio siamo andati al Muba, il museo dei bambini di Milano. Stavo per scrivere “abbiamo portato la piccola al Muba”, invece no, perché diciamolo: ero io che ci volevo andare!!
Abbiamo visitato il percorso dedicato a Bruno Munari “Vietato non toccare”.

DSC_0028

Di Munari ho sempre sentito parlare e soprattutto ho sempre letto articoli interessanti su di lui e sul suo lavoro… finchè un bel giorno mi sono ricordata di un gioco che da piccola usavo sempre, composto da schede trasparenti con vari disegni, sovrapponibili… e ho capito che erano le sue schede!! Ma andiamo con ordine…
In questo percorso vengono proposti diverse attività, come il colorare imprimendo sul foglio il motivo del materiale sottostante, e creando ciascuno il proprio libretto da portare a casa…

DSC_0033
DSC_0037

…o “leggere” libri appesi…

O entrare in cubi da toccare, guardare e odorare…

…per arrivare alle tanto desiderate (da me) schede trasparenti… appena viste mi hanno risvegliato antichi ricordi… e la piccola e il suo papà si sono buttati a sovrapporle e inventare piccole storie…

La piccola era esaltatissima da tutto, entusiasta, partecipava attivamente rispondendo alle domande della “maestra” (era un percorso guidato da alcune guide museali anche se direi educatrici), era super sorridente, super contenta, insomma, una giornata davvero positiva per tutti!
Alla fine non ho resistito e, nonostante non fossero esattamente economiche, ho comprato “alla piccola” le famose schede… (dopo averle cercate invano per giorni in cantina da mia mamma!!!)
Così, subito a casa ho iniziato a giocarci… Voglia di mare…? 😀

DSC_0074
DSC_0069
Spero che di tutto questo rimanga qualcosa anche alla piccola (oltre alle schede!)… toccare, immaginare, e, perché no, anche sognare!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Vietato non toccare!!

  1. Catia ha detto:

    Bello!
    E le schede poi!
    Da usare assolutamente a catechismo con i miei ragazzi!!!!!!!@
    Un abbraccio a tutti voi!

  2. mattinascente ha detto:

    Che meraviglia!!! Sarà perché si dice sempre ai bambini di “non toccare”, che si è persa la spontaneità dell’abbracciare?!? Certo il toccare, a volte, implica lo sporcarsi, però ho sempre pensato che un bambino pulito al termine di una giornata, è un bambino che non ha sperimentato, non si è divertito. Tanto poi, fortunatamente, esiste la “Santa lavatrice”!!!! Buon pomeriggio.

    • auradiluna ha detto:

      sì, toccare, sporcarsi, rotolarsi, che bello!!! mi rendo conto che a volte le intimo di alzarsi da terra (pensa di essere un cagnolino e raccoglie tutto la sporcizia di casa, supermercati, giardini, e via dicendo), però lei ha bisogno di questa fisicità in questo momento… sì, santa lavatrice!!! :D:D

  3. Emanuela ha detto:

    Ti stupirai di quanti ricordi emergeranno, a mano a mano che crescerà, ti racconterà cose che non ricorderai neppure tu! Quanta ricchezza dentro!
    Un grande abbraccio
    Emanuela
    …..e portala a Genova al museo della scienza, il percorso per i piccoli è favoloso!

  4. Pingback: Albi illustrati… anno nuovo alla materna | Aura di luna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...