Yoga Festival con la bimba

…e alla fine quest’anno sono stata allo Yoga Festival.
Il fulcro trainante, per me, era di portarci la piccola. Non era lo yoga festival bimbi, ma c’erano comunque delle lezioni per i piccoli. Perciò siamo state lì insieme ad un’amichetta, ed è stata un’esperienza piacevole per me e divertente per lei.


Io mi sono limitata a guardare (ormai sa gestirsi da sola!!), e mi è piaciuto molto l’approccio ludico di questa scuola (AYPI).
L’aspetto principale era la storia da impersonare con le asana, e il protagonista era un elefante, e a seconda di cosa faceva o di cosa succedeva, i bambini potevano entrare in questa o quella posizione. In più c’era molta gioia in questo gruppo, insegnati con voglia di fare e di trasmettere positività.
Alla fine bolle di sapone e un disegno da completare con carta velina da incollare! Sono sincera: se non ci fosse la piccola non so se ci sarei andata, è lei che mi da la motivazione certe volte.

E anche Catia, dato che il giorno dopo (giusto per contraddirmi un po’) sono tornata lì con lei (e senza la baby), per assistere ad una conferenza proprio di questa scuola. Desidererei proprio che la piccola potesse un giorno avvalersi di questo importante strumento! vedremo…
Il motivo per cui dico che no so se ci sarei andata senza di lei, è che, al di là delle bancarelle di libri, abbigliamento, cibi bio, e delle conferenze… non ho tutto questo entusiasmo per praticare yoga in mezzo alla baraonda! Ma, come dice Catia, forse il limite è il nostro…
E, aggiungo, se avessi seguito le lezioni proposte da Ananda (che poi è il percorso che seguo), non avrei trovato questa difficoltà. Quindi forse si tratta di superare un blocco: l'”ignoto” (scuole di yoga diverse dal solito, per me) e il “gruppone” (dove mi sentirei un po’ a disagio). Insomma, ho  un anno di tempo per pensare se partecipare ad una qualche classe o no, nel 2017! 😀

dsc_0774

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Yoga Festival con la bimba

  1. Che bello lo yoga fest e che belli gli yantra con Yogananda che ci guarda 🙂 Ho ricominciato da poco a praticare il Kriya Yoga e sento che è molto potente. A Varanasi sono stata proprio nell’ashram del Kryia Yoga e credo che ci tornerò molto presto, ho appena fatto il biglietto per
    l’India 🙂 Sai che non riesco mai a commentare tramite wordpress? Comunque ti lascio il link del mio nuovo blog, non ricordo se te l’avevo già inviato. Un abbraccio
    http://www.drinkfromlife.it

    • auradiluna ha detto:

      Ciao Sara!! Ma sai che ti leggo sempre sul nuovo blog, ma non riesco mai a postare i commenti?? Uffi!!!!!
      Che belle parole sullo yoga, e sopratutto aspetto di sapere dell’India!! Avevo giusto letto il tuo post di viaggio 🙂 un grandissimo abbraccio!!!!

  2. Ciao! condivido il tuo parere su AIPY ^_^ e ti posso assicurare che è davvero un interessante percorso di crescita individuale, oltre che formativo per insegnare yoga, per lo meno per me lo è stato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...