La piccola e nuovi interessi

La piccola sta diventando grande.
Anzi, a chiederlo a lei, è “mezzana”, dato che alla materna si chiamano così i bambini del 2° anno.
E spesso gioca alla bambina piccola: Stellina, che è una bambina di 2 anni che ha appena imparato a camminare e a parlare e ogni tanto vuole ancora il latte della mamma, e che dorme a casa dei nonni “Forno” (la nonna) e “Bottiglia” (il nonno) in attesa che i genitori “Cuoricino e Cuoricina” tornino a riprenderla. Ah, ha anche un fratello maggiore immaginario, Roberto (i nonni e i genitori siamo io e mio marito).
Poi c’è “Chiara Gialla” che porta sempre un cerchietto giallo con un fiocco, che ha 3 anni e non parla ancora bene al 100%.
I personaggi però sono moltissimi: a volte è la maestra, a volte una mamma (e io la malcapitata figlia piccola), a volte è qualche animaletto.
Poi fa la detective, risolve casi difficili, trova cose introvabili, con la torcia e la lente.

Ma la cosa bella è che il suo ultimo interesse “televisivo”, o meglio, sul tablet, non sono i soliti cartoni animati o canzoncine. No. Sono dei documentari.
Mamma, se a tavola mangio tutto posso vedere una cosa che inizia con la d.?”
“…??”
“Il ducumentario! daai, posso? posso, per favore?”
Vi immaginerete storie di animali, insetti, fiumi… no, lei vuole i documentari sui buchi neri.
Una volta siamo capitati a guardare canzoncine per imparare i nomi dei pianeti, e da lì ai dUcumentari veri il passo è stato breve. I buchi neri la attirano tantissimo. A volte canta “buco nero! buco nero!!”.
Così ora, conosce i pianeti con le loro caratteristiche, la Via Lattea, i buchi neri (“…come si chiamavano? cicciotti??.. ah no, supermassicci! 😀 ), i buchi bianchi, e abbiamo fatto anche l’esperimento con la famosa torcia della detective e una pallina per simulare l’alternanza giorno-notte.
Ora vuole sapere chi è Galileo.

😀

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a La piccola e nuovi interessi

  1. mattinascente ha detto:

    Carinissima!!!! E anche molto intelligente. Un caro saluto.

  2. emanuela ha detto:

    ed i bimbi non finiscono mai di stupirci! meravigliosa la tua piccola, altro che principesse vestite di rosa!!!!!!
    Io mi diverto come una pazza ai racconti che Giulia mi fa dei miei due amori, alle loro conquiste, i loro interessi, le quotidiane scoperte e, soprattutto, il modo bellissimo in cui giocano e stanno assieme.
    Sono i bimbi che ci salveranno, se avremo sempre la voglia e l’interesse di osservarli e di imparare da loro……avrei tantissimo da imparare sui buchi neri!
    un abbraccio
    lela……alle prese con l’ennesimo cambiamento di vita delle mie due figlie matte…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...