Dopo una vacanza in montagna

P_20170621_111237

La scorsa settimana siamo stati in Trentino per qualche giorno di vacanza.
E’ stato rigenerante, lunghe camminate e bei paesaggi, aria pulita, sole e vento, fiori di campo, acqua fresca dalle fontane di paese, mio marito felicissimo (ama oltremodo la montagna) e poi la piccola, che ha camminato tantissimo fino ai rifugi e alle baite, e si è sfogata sui giochi di un parchetto gigantesco.

P_20170623_163338

P_20170622_103324

P_20170621_143912

Spero di mantenere il ritrovato equilibrio e di rimettermi in sesto “mentalmente”, di tornare a quella che definirei normalità, senza prendermela troppo per le situazioni, e alleggerendomi un po’ il morale, che era sempre pesantemente a terra.

Ho iniziato a leggere un nuovo libro, La lista di Lisette, di Susan Vreeland, che già dalle prime pagine mi sta facendo riflettere su un mondo d’altri tempi, dove ancora non esisteva nè la tv né i moderni agi (ad esempio non tutte le case erano dotate di servizi igienici!!) e gli artisti (nella Parigi di inizio ‘900) assumevano un valore diverso da quello che hanno oggi, probabilmente. Dipingevano usando polveri da impastare, vera ocra, e creare una cornice di legno era un’operazione artigianale e non sempre così scontata. Insomma… sono contenta di aver iniziato un libro che mi faccia sognare un po’ e immergermi in un altro mondo!

Tornando a noi… forse prenderemo un gattino alla piccola! Non abbiamo ancora deciso al 100%, ma magari questo piccolo grande cambiamento ci farebbe bene, oltre a rendere lei stra-felice.
Avrei bisogno di tempo per me, per scrivere, per tenere un diario cartaceo, per interessarmi a qualcosa, per respirare. Per non limitarmi a sopravvivere correndo dietro alle cose che bisogna fare.

In questi ultimi mesi mi sono sentita tirata e strappata da più parti, continuando nella certezza che lo stato di ansia che la situazione mi generava sarebbe prima o poi sparito, ma sopportandolo di giorno in giorno. Sempre nervosa, sempre seriosa, sono arrivata ad oggi.

Quello che mi serve è una marcia in più per ripartire, una forza da trovare dentro me stessa. Da nessun’altra parte potrei cercarla.

Mi piacerebbe ritrovare una duratura calma, e mi sembra per qualche momento di stare andando verso la giusta direzione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...